caccia alle streghe vegan
AlimentazioneAmbientecambiamento climaticoIomangiosostenibileSalute

Continua la caccia alle streghe vegan

Halloween è vicino e, al posto della caccia alle streghe, forse ci sarà la caccia al vegano. Quello fanatico, estremista, che mette a repentaglio la vita dei figli con le sue scelte scellerate. Non importa se proprio oggi l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha fatto presente che le carni sono potenzialmente cancerogene (come il fumo, il glifosato o l’amianto! No, fa più notizia parlare di bufale spacciate per news in cui dei genitori irresponsabili portano i figli alla denutrizione. Ricordate la “notizia” della coppia di genitori vegani che avrebbe condotto alla malnutrizione il proprio figlio neonato? Era apparsa in ogni …

READ MORE →
AmbienteDirittiEcologiaMinipostPoliticaRifiutiSaluteTutela del territorio

Inceneritore di Vercelli: fabbrica di morte

Lo studio epidemiologico eseguito dall’ARPA di Vercelli ha dimostrato in maniera inequivocabile che l’inceneritore di Vercelli è stato per lungo tempo una vera e propria fabbrica di morte. Negli anni in cui è stato in funzione, infatti, ha provocato a migliaia di cittadini residenti in prossimità dell’impianto gravi danni alla salute. Stiamo parlando di un’incidenza maggiore per la popolazione esposta pari al 60 per cento per i tumori maligni, con aumenti esponenziali per il tumore al colon-retto ed al polmone. Ora capite perché ieri mattina abbiamo presentato un’interrogazione parlamentare su questa vicenda. Del resto, chiedere ai Ministri dell’Ambiente e della …

READ MORE →
ttip acqua
AgricolturaAlimentazioneAmbienteDirittiEcologiaEconomiaPoliticaSaluteTTIP

Contro l’acqua il TTIP perde

Nonostante i tentativi di privatizzare acqua e servizi idrici, vuoi con la scusa dell’austerity, vuoi con la solita litania del libero commercio che sta cercando di aprire le porte al TTIP, l’Europa non ci sta. La campagna Right2Water, con una European Citizens Initiative (ECI), ha raggiunto il record di 1.884.790 adesioni e portato l’Europarlamento ad approvare un concetto fondamentale: il diritto umano all’acqua deve entrare nella legislazione comunitaria. L’acqua è un bene comune universale, un diritto fondamentale: senza di lei non c’è vita. Non stupisce quindi che abomini delle menti neoliberiste come il TTIP o il TISA siano stati concepiti …

READ MORE →
La carne distrugge la biodiversità
AlimentazioneAmbientecambiamento climaticoIomangiosostenibileSalute

La carne distrugge la biodiversità

La chiave della conservazione della biodiversità sta nella riduzione del consumo di carne. Lo riconferma uno studio pubblicato su Science of the Total Environment, in cui sono stati esaminati, fra le altre cose, i modelli di consumo di carne nell’America “tropicale”, in Africa e in Asia. Lì, in particolare, preoccupano ovviamente gli eccessivi consumi di proteine animali della Cina: sempre di più e sempre più insostenibili. Il consumo di prodotti alimentari di origine animale da parte degli esseri umani è “una delle più potenti forze negative che riguardano la conservazione degli ecosistemi terrestri e della biodiversità”. Parlano chiaro gli scienziati …

READ MORE →
troppi cosmetici dannosi per l'ambiente
EcologiaFuturo SÌ Futuro NOProposte Di LeggeSaluteTutela del mare

Troppi cosmetici, troppo impattanti

Sarà l’influenza dei media, sarà la crescente smania di cura del proprio aspetto fisico, ma oggi usiamo troppi cosmetici. Che, spesso, sono prodotti con ingredienti dannosi per l’ambiente. Ma nonostante l’enorme quantità di creme, detergenti, lozioni per il corpo e trucchi usati ogni giorno, in Italia non esiste una normativa che preveda di misurare il loro impatto sugli ecosistemi. Ne discuteremo oggi in Commissione Ambiente, dove continua l’esame della Proposta di legge per la certificazione ecologica dei cosmetici. Nei prodotti per la cosmesi ci sono gli ingredienti più disparati. In alcuni casi, però, questi rappresentano un danno talmente grande per …

READ MORE →
COP21
Ambientecambiamento climaticoCambiamento ClimaticoEcologiaEconomiaEventiMozioniPoliticaSalute

COP21, ultima fermata

Il 20 luglio 2015, il Parlamento italiano si è occupato finalmente di cambiamenti climatici. Può sembrare strano, lo so, ma anche la politica italiana sa che a Parigi questo dicembre ci sarà un appuntamento molto importante: la 21esima conferenza delle parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, la COP21. Nel mio intervento, che potete rivedere qui integralmente, ho parlato di ciò che, a causa del cambiamento climatico, minaccia l’Italia e l’umanità nel suo complesso. Devo dire la verità: gli interventi di alcuni colleghi, anche appartenenti a partiti votati ai profitti dei petrolieri e alle trivelle come il …

READ MORE →
decontaminazione fukushima
AmbienteEcologiaEnergiaFuturo SÌ Futuro NOPoliticaSaluteScorie nucleariTutela del mareTutela del suoloTutela del territorio

La non-decontaminazione di Fukushima

Il nucleare è sicuramente uno dei migliori esempi di non-futuro della razza umana. Creare scorie che restano radioattive per centinaia di migliaia di anni senza poter neppure essere smaltite, infatti, rappresenta al meglio la stupidità, l’egoismo e la miopia dell’essere umano contemporaneo. Che non impara mai una lezione. Nemmeno dopo Fukushima, dove il programma di (non)decontaminazione sta miseramente fallendo, nonostante i proclami di un governo che vuole agire in modo criminale. “La contaminazione radioattiva nelle foreste e nei terreni di Iitate, distretto della prefettura di Fukushima, è così estesa e a livelli ancora così alti che per i residenti sarà …

READ MORE →
Expo, nutrire i grandi sponsor
AgricolturaAlimentazioneAmbienteIomangiosostenibileSaluteTutela del territorio

Expo, nutrire i grandi sponsor

Se da una parte Expo ha causato devastazioni ambientali di dimensioni inquietanti, a partire dall’irrimediabile cementificazione di enormi superfici, fino ad arrivare al prosciugamento del Ticino, dall’altra questa fabbrica di quattrini travestita da esposizione sostenibile viene meno anche al suo messaggio di base: “Nutrire il pianeta”. L’unica cosa che sembra nutrire, infatti, sono i suoi grandi sponsor e di chi ha speculato per mettere in piedi questo baraccone a tempo determinato. Ad esempio, avete idea di quanto cibo viene sprecato ogni giorno nel contesto di Expo? Basta vedere quanti bar e ristoranti ci sono lì dentro – oltre che i …

READ MORE →
Cambiamento climatico
AgricolturaAmbienteCambiamento ClimaticoSalute

Cambiamento climatico e “rischi estremi”

In questi giorni estivi in cui si muore di caldo, come per incanto, la gente si mette a parlare di cambiamento climatico e riscaldamento globale. Spesso però senza sapere che ciò non significa necessariamente avere giornate più calde. Il climate change è un fenomeno molto più complesso, più grave e dagli effetti paradossali. Quelli che al mondo ne sono più colpiti, infatti, sono proprio coloro che meno hanno contribuito a provocarli. Una strana punizione immeritata, di cui ha parlato anche il papa nella sua Enciclica. “Molti poveri vivono in aree che sono particolarmente colpite da fenomeni legati al riscaldamento, e …

READ MORE →
agroecologia
AgricolturaAlimentazioneAmbientecambiamento climaticoEcologiaIomangiosostenibilePoliticaSaluteTutela del suolo

Con l’agroecologia, più cibo sostenibile

Cambiamento climatico, popoli affamati, land grabbing sovranità alimentare, pesticidi, sprechi di cereali per gli allevamenti intensivi, Ogm: l’agricoltura industriale non ha futuro. Ecco perché trovare metodi più sostenibili di produrre cibo e di nutrirsi è forse la sfida più importante di questi prossimi anni. Una soluzione vincente può arrivare dall’agroecologia, insieme di pratiche sostenibili in agricoltura che, fra i molti vantaggi, include quello di avere un minore impatto sull’ambiente, pur aumentando notevolmente le rese per i piccoli agricoltori. Il concetto di agroecologia, in pratica, fonde sostenibilità del cibo, sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale, ma non è associata a un particolare …

READ MORE →
ttip_europa
AgricolturaAlimentazioneAmbienteDirittiPoliticaSaluteTTIP

TTIP, oggi seduta al Parlamento europeo

Martedì, come sapete, è il giorno dedicato allo “Stop al TTIP”. Questo #TTIPTuesday, però, ha una valenza particolare, perché si celebra in concomitanza di una nuova e importante fase delle trattative: oggi e domani, in quel di Strasburgo, si vota sui confini che il Parlamento europeo dovrà dare alla Commissione durante il processo negoziale. “Sono le famose linee rosse non superabili”, spiega la Campagna Stop TTIP Italia: “Il testo della relazione è ancora troppo debole e ambiguo”. A partire dall’assurda questione dell’arbitrato internazionale, che permetterebbe a delle aziende private di denunciare uno Stato ogni volta che i loro profitti sono …

READ MORE →
olanda taglio emissioni co2
Ambientecambiamento climaticoPoliticaSalute

Olanda, tribunale impone tagli alla CO2

Il governo olandese è stato condannato dai suoi stessi giudici perché inconcludente nella lotta ai cambiamenti climatici. Nonostante i proclami e le belle parole, non ha fatto abbastanza per ridurre i gas serra e in particolare la CO2. La Corte distrettuale de L’Aia ha così sentenziato che il governo stesso dovrà ridurre le emissioni di gas serra di almeno il 25% rispetto ai livelli del 1990. E deve farlo in fretta: entro 5 anni! A spingere i magistrati dei Paesi Bassi all’esemplare condanna, un semplice fatto: nonostante le proprie responsabilità nei confronti della popolazione e soprattutto le molte promesse, il …

READ MORE →
Superato in Italia il quorum di firme contro il TTIP!
AgricolturaAmbienteDirittiEcologiaEconomiaEnergiaPoliticaSaluteTTIP

Altro colpo a un TTIP senza vergogna

Mentre i signori Martin Schultz, Carlo Calenda e compagnia cantante cercano di prendere tempo continuando a rinviare i voti su un TTIP ormai senza vergogna, sperando forse che l’attenzione sui loro sporchi propositi possa calare, anche in Italia il quorum di firme contro questo squallido trattato commerciale è già stato ampiamente superato! Dopo Germania, Austria, Slovenia, Finlandia, Gran Bretagna, Francia e Lussemburgo (e presto Olanda, già al 93%), anche in Italia il messaggio è molto chiaro: i cittadini non vogliono inondare il proprio Paese di cibi spazzatura, OGM, pesticidi e shale gas nordamericani. Ma soprattutto, non hanno nessuna intenzione di …

READ MORE →
ricorso vegano
AlimentazioneIomangiosostenibileMinipostProposte Di LeggeSalute

Giudice anti-veg? Io farei ricorso!

Ricordate quanto è successo il mese scorso a Bergamo? Una coppia di genitori divorziati è finita in Tribunale davanti a un giudice anti-veg per colpa di una bistecca. Anzi, della sua assenza. Il figlio dodicenne di questa coppia, infatti, durante la settimana con la mamma vegana mangiava green, nei weekend con il papà onnivoro mangiava carne. Questa alternanza avviene in molte famiglie in cui si seguono diete diverse, magari anche per motivi religios. In questo caso unico nel suo genere, però, il papà (ex-marito) ha portato la mamma (ex-moglie) in Tribunale paventando, almeno come motivazione “ufficiale”, timori per la salute …

READ MORE →
renzi_trivelle
Ambientecambiamento climaticoEcologiaEconomiaEnergiaPoliticaRisparmio energeticoSaluteTutela del mareTutela del territorio

Renzi, un mare di trivelle

Il premier fossile Matteo Renzi, modello globale di democrazia con una insana passione per le trivelle petrolifere e una innata incuranza per i cambiamenti climatici, non demorde. Oltre a non avere dedicato neppure un misero tweet all’Enciclica di Papa Francesco (forse perché suggerisce l’esatto opposto delle politiche neoliberiste e inquinanti dell’ex boyscout fiorentino), insiste con il volere fare cassa saccheggiando le poche risorse naturali rimaste in Italia. Illuminato come è, infatti, petro-Renzi è convinto che l’economia italiana possa crescere non solo all’infinito (in un ambiente dalle risorse finite), ma anche che può farlo puntando sull’estrarre quattro gocce di petrolio dai …

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteIomangiosostenibileSalute

Zucchero bianco, come una droga

Lo zucchero, o saccarosio, è un composto che pervade ormai gran parte della nostra quotidianità. Tanto che sono in pochi a riuscire davvero fare a meno. Guardiamoci intorno, guardiamo nei bar, nei ristoranti, o anche solo negli alimenti confezionati che abbiamo in casa, e vedremo che è un ingrediente utilizzato molto frequentemente. Non a caso in paesi come gli Usa se ne consumano anche diverse decine di chili a testa ogni anno. Gli effetti negativi dello zucchero raffinato sulla salute sono cosa nota. Esso, insieme a caffè e alcoolici, è ad esempio il peggior nemico delle vitamine del gruppo B …

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaEconomiaIomangiosostenibileSaluteTTIP

Nessun consenso sulla sicurezza degli Ogm

Lo sbandierato consenso scientifico sugli Ogm non esiste: è quanto rivela un documento sottoscritto da oltre 300 Scienziati indipendenti. Che, in questo modo, sbugiardano una volta per tutte gli arroganti e saccenti ideologi delle modificazioni genetiche, sempre d’accordo sulla loro sicurezza. Negli scorsi giorni abbiamo parlato di Ogm, chiedendoci perché molti “scienziati” siano sempre e comunque a favore delle lobby, quando si trattano questi argomenti. Ovviamente non abbiamo ottenuto risposta. Solo qualche insulto da parte dei supporter di questi promoter travestiti da uomini di scienza. Oggi invece parliamo di un altro tipo di scienziati. Quelli veri. Quelli che, in quanto …

READ MORE →
AgricolturaAmbienteDirittiEcologiaEconomiaEnergiaLavoroPoliticaSaluteTTIP

TTIP, nuova vergogna oggi al voto

Brutte notizie sul TTIP, a meno che non ci si muova tutti da subito per cambiare le cose. Oggi, infatti, gli europarlamentari membri della Commissione per il Commercio Internazionale voteranno l’introduzione nel TTIP stesso di una clausola arbitrale, l’Investor-state dispute settlement (ISDS), per decidere sulle controversie fra le multinazionali e gli Stati. Si tratta di un arbitrato internazionale privato, costituito ogni volta da tre arbitri fuori dai tribunali ordinari. In altre parole, se l’ISDS verrà approvato, qualora una multinazionale facesse causa ad uno Stato accusandolo di intralciare i suoi interessi e i suoi profitti con una normativa in difesa dell’ambiente, …

READ MORE →
Ambientecambiamento climaticoCambiamento ClimaticoEcologiaEconomiaEnergiaLavoroRifiutiSalute

Ripensiamo da zero il modello di sviluppo

Non è sufficiente muoversi verso un progressivo efficientamento – la riduzione delle risorse e delle energie fossili consumate per unità prodotto – dato che porterebbe soltanto a spostare il problema più in avanti. La crescita della popolazione – 9,2 miliardi al 2050 – con maggiore reddito medio avrà bisogno di più cibo, più prodotti industriali, più acqua ed energia. Una sfida formidabile e forse impossibile, soprattutto se lasciata solo al miglioramento tecnologico, al solo efficientamento. Il sistema lineare non è riformabile, va ripensato dalle fondamenta. Imitando il mondo naturale che opera seguendo cicli chiusi dove il sottoprodotto di una specie …

READ MORE →
Ambientecambiamento climaticoEcologiaEconomiaEnergiaRisparmio energeticoSalute

Ai combustibili fossili 10 milioni al minuto!

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha stimato in 5,3 trilioni di dollari all’anno l’ammontare di sussidi dati ai produttori di combustibili fossili nel mondo. Sono 10 milioni di dollari al minuto! Una somma enorme, più di quella spesa da tutti i governi del mondo messi assieme per i sistemi sanitari nazionali. Secondo il FMI questa cifra – che rappresenta circa il 6,5% del PIL globale è “scioccante”, e rivela il vero costo dei combustibili fossili. Questa assurda quantità di denaro deriva anche dalle spese sostenute dai governi per riparare i danni causati proprio da fonti di energia sporche e inquinanti …

READ MORE →